Torna su

Il 7 Settembre a Rocca di Mezzo (AQ), nel pieno del Parco regionale naturale del Sirente-Velino, è partita ufficialmente la stagione sportiva 2017/2018 della sezione Arbitri di Teramo. Una tre giorni intensi, che ha visto dare il via ai lavori atletici e tecnici dei fischietti appartenenti all’Organo Tecnico Sezionale. 

Ad aprire il raduno è stato il Presidente Giuseppe Di Domenico, che ha illustrato il programma dei lavori, seguito poi dal Vice Presidente, nonché osservatore alla CAI, Andrea Sisino.

Dopo un primo allenamento sul campo, si è fatto ritorno in aula per le disposizioni di segreteria ad opera del Segretario sezionale Andrea Marziani. In serata, c’è stata la piacevole visita del collega della CAN B Antonio Di Martino, che si è messo a completa disposizione per rispondere alle diverse domande poste dai ragazzi.

La giornata si è conclusa con i colloqui individuali tra i giovani arbitri e gli OT sezionali.

Il secondo giorno è iniziato con i test atletici. A guidare i lavori, con i consueti 40 m e lo Yo-Yo Test, il referente atletico sezionale e arbitro della CAN PRO, Daniele Paterna.

A seguire, c’è stata la gradita visita del Vice Presidente CRA, Fabrizio Lanciani, che ha portato i saluti del Presidente Angelo Giancola. Una lezione a 360° sulla figura dell’arbitro dentro e fuori dal campo, accompagnata da filmati tecnici, che ha visto i giovani ragazzi molto interessati e partecipi.

Dopo pranzo è seguito l’intervento dell’Organo Tecnico sezionale e Responsabile degli osservatori arbitrali Martino Luigi, trattando l’importante tematica del ruolo dell’osservatore/formatore e del giusto rapporto da tenere durante il colloquio post gara.

Successivamente l’ illustrazione della Circolare n. 1 da parte dell’associato teramano, componente del Settore Tecnico, Pietro Feliciani, cui è seguita la somministrazione dei quiz tecnici.

L’ultimo giorno, si è aperto con le disposizioni tecniche e disciplinari da parte dell’Organo Tecnico sezionale e Responsabile del settore giovanile e scolastico, Osvaldo Lolli, e del presidente Giuseppe Di Domenico che hanno tracciato le linee guida per la nuova stagione.

Dopo pranzo il rompete le righe con l’augurio di un’annata favorevole per tutti.

Link di riferimento sito aia-figc http://www.aia-figc.it/dettaglio.asp?ID=14204

 

 
 
 
 
 
 
 

 

 

Ricerca