Torna su

L'atteso e tanto desiderato incontro con Stefano Farina è avvenuto venerdi 28 Ottobre a Teramo presso i locali della Sezione. In una sala gremita nella quale il Presidente di Sezione Giuseppe Di Domenico ha ringraziato Stefano per la sua presenza a Teramo e nel presentargli l'intera squadra sezionale, ha rappresentato agli intervenuti l'alto valore umano e tecnico che Farina infonde nel mondo dell'AIA da sempre. Dopo il saluto del Presidente CRA Angelo Giancola, si è arrivati all'intervento di Farina, il quale, nel ringraziare la Sezione di Teramo per l'invito ha aperto la riunione parlando dell'importanza e del valore del cambiamento, della nuova prospettiva che ognuno di noi si prefigge nella vita. Quindi il fatto di mettersi sempre in discussione attraverso la conoscenza di se stessi. Tutto ciò proiettato nell'arbitraggio che inevitabilmente significa: forma fisica, studio costante e aggiornato del Regolamento ed una buona dose di entusiasmo. Particolarmente significativo poi il suo riferimento all'atteggiamento da seguire negli inevitabili momenti di difficoltà, di non lasciarsi mai abbattere, di rialzarsi e di riprendere a lottare perchè solo le sfide e le avversità possono sviluppare il nostro carattere. La seconda parte della riunione Stefano l'ha dedicata alle varie situazioni che possono verificarsi sul terreno di gioco, illustrando i metodi e le decisioni che gli arbitri devono assumere per sbagliare il meno possibile. Al termine del suo intervento, ha ringraziato per l'attezione, inoltre ha voluto motivare i  presenti con un forte in bocca al lupo per le nuove sfide. 

La serata si è conclusa con una cena di gala in un noto Ristorante della Provincia di Teramo. 

A Stefano va un particolare ed affettuoso ringraziamento da parte di tutti gli arbitri teramani per quanto ha saputo trasmettere sia a livello tecnico che a livello umano. GRAZIE

 

Ricerca